sabato 30 luglio 2016

✝ Marchesini ✝ Marzotto

Marta Marzotto (1931 - 2016), Anna Marchesini (1953 - 2016)
Questa faccenda delle quote rosa ci è sfuggita di mano...

Figlie della Serva ©

3 commenti:

  1. Oggi nel sito di Repubblica una intervista a Stan The Man Lee - 93 anni - che spiega, tra le altre cose, come stia lavorando ad un film prodotto in Cina di cui probabilmente dovrà esser riscritto il soggetto, ma il papà di tanti picchiatelli in costume spiega che non ha fretta.
    93 anni. Non esiste altro mestiere che garantisca una simile longevità. Se non consideriamo Il Gianni Morandi ( IGM ).
    Se fossi una sceneggiatrice di fumetti con un cognome che confina con quello di due signore in viaggio verso ignoti lidi e volessi scongiurare la partenza per un posto di cui nessuno ha la mappa, mi metterei a scrivere la storia di IGM, un vegetale mutante senziente immortale che vive del latte che la mamma delle sue fidanzate paga e che marcia x la Grande Muraglia cantando extraterrestre portami via in un universo che ogni tanto risponde con forme di vita bislacche come una posse di anziani alieni che infestano i film come i pokekosi altri dispositivi elettronici. Miniserie di sei bimestrale b/n. Disegni di Mirka Andolfo. Magari uno special qualche tempo dopo. Un team up con Maglietta Fina o il tentativo di evocare Profondo Mare. Excelsior ! come direbbe il Sorridente.

    RispondiElimina
  2. Che poi uno ci riflette su e poi arriva alla conclusione che nemmeno quest'anno si prende 'na vacanza, escludendo quelle "forzate" ( e questo lo capiamo solo io e la Merry), per cui...

    RispondiElimina
  3. Un cartoonist - come qualsiasi animale creativo - non vaca mai. E' sempre connesso, come gli Sdraiati di Michele Serra. E' uno sciamano dentro e fuori il villaggio - globale - che riannoda i fili pendenti , come diceva il ten Colombo, di tutte le storie ed anche delle altre, come diceva Tiz Sclavi.
    E' privilegio e diritto di nascita, come diceva il Cap Marvel di Jim Starlin.
    Ci penso spesso da bordo piscina mentre Crepascolino tenta di annegarmi e guardo diritto davanti a me un clone di Emily Watson che sembra persa nelle onde del destino perchè per un attimo ha percepito che potrebbe essere altrove china su di un pezzo di carta bianca che trafigge di idee. E' solo un attimo. Poi torna ad ondeggiare la testolina al ritmo di un tormentone che arriva dalla spiaggia vicina.
    Lucky you.

    RispondiElimina

Non vi sprecate troppo a scrivere ciò che pensate, a nessuno importa davvero.

 

Figlie della Serva (tutti ridono tranne te) - Template by Ipietoon Cute Blog Design adattato da noi.
(*)Attenzione: avvertiamo i lettori che il colore rosa interno al blog è voluto.